Corso qualificante per ASSISTENTE BAGNANTE - PISCINA (AB-P)

Durata

55.40 ore

Modalità

modalità mista

  • 12 ore di prova tecnico pratica svolte in piscine abilitate
  • 10 ore di tirocinio in strutture e/o stabilimenti
  • 3 ore webinar
  • 19.40 ore FAD asincrona
  • 11 ore in presenza

Destinatari

il corso è a numero chiuso, è riservato a lavoratori fissi o stagionali dipendenti di aziende turistiche in regola col versamento delle quote associative disciplinate dal ccnl turismo;
lo svolgimento del corso è complesso e riservato a discenti realmente motivati e con capacità ad intraprendere il percorso formativo.

Certificato

il brevetto qualificante sarà rilasciato dalla FIT - Federazione Italiana Nuoto.

Ci saranno diverse verifiche di apprendimento sui moduli componenti il corso, è previsto un esame finale innanzi ad una commissione composta da personale medico ed esperti della FIT. Il corso è abilitante per il primo soccorso e il BLSD.

Programma corso Assistente Bagnante

  • Cenni storici sul salvamento
  • Le federazioni internazionali
  • Il ruolo della Fin
  • La figura dell'assistente bagnanti 
  • Il Salvamento agonistico
  • L'entrata in acqua: i tuffi
  • L'importanza del lavoro di squadra
  • La scuola nuoto
  • Il Nuoto in acque libere
  • L'apnea e l'affiatamento nel lavoro di coppia
  • La protezione civile della FIN
  • L’Assistente Bagnanti e la Protezione Civile.
  • Tutela e salvaguardia dell’ambiente.
  • L’inquinamento idrico; l’emergenza di fronte all’inquinamento ambientale
  • La catena del soccorso ambientale: ruolo dell’A.B.
  • Morti per sommersione
  • Fenomeno delle morti per mancanza di conoscenza del mondo acquatico
  • Formazione dei volontari
  • Il Rischio Alluvionale e DPI
  • Consigli ed informazioni per gli utilizzatori degli impianti
  • Gestire i reclami e le obiezioni
  • Consapevolezza dei bisogni dei gruppi speciali
  • Gestione e comprensione dei bambini/adulti smarriti
  • Stress in generale e in condizioni critiche
  • Modalità differenti di stress
  • Eventi e fenomeni di attivazione
  • Sintomi e gestione
  • Caratteristiche delle piscine e trattamento dell’acqua
  • Piano di autocontrollo e protocolli di sorveglianza
  • Comunicazioni agli utilizzatori
  • Definizione delle zone di attività
  • Caratteristiche della postazione degli Assistenti Bagnanti
  • Implementazione con cartelli ed altri segnali
  • Sviluppo e implementazione della comunicazione interna
  • Fornitura e corretta manutenzione delle attrezzature
  • Comunicazione e collegamento con il servizio di emergenza
  • Cenni sulla prevenzione incendi
  • Gli sport acquatici
  • L'Ab in servizio nelle piscine
  • Le competizioni in acque libere
  • La catena dell'emergenza
  • Atmosfera
  • Pressione, Temperatura, Umidità
  • Spettro elettromagnetico
  • Formazione delle nubi, precipitazioni
  • Rosa dei venti
  • Movimento delle onde
  • Avvicinamento
  • Trasporto
  • Prese
  • Liberazioni
  • Elementi costitutivi 
  • Attuazione del piano d'azione
  • Metodo di intervento selezionato
  • Responsabilità Penale
  • Responsabilità Civile
  • Responsabilità Disciplinare
  • Casistiche

Allerta del sistema di soccorso

  • A.V.E.
  • La catena della sopravvivenza
  • La chiamata di soccorso
  • B. - A(pao) B(gas)
  • V.P.U.

Riconoscere un'emergenza sanitaria

  • Scena dell'infortunio
  • Raccolta delle informazioni
  • Previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
  • Tecniche e di autoprotezione del personale addetto al soccorso
  • Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato
  • Funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
  • Stato di coscienza
  • Definizione Tecniche di intervento
  • Sistema circolatorio
  • Modalità mantenimento pressione arteriosa
  • Sistema respiratorio
  • Meccanismi di funzionamento del sistema respiratorio

Attuare gli interventi di primo soccorso

  • Sostenimento delle funzioni vitali
  • Posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
  • Respirazione artificiale
  • Massaggio cardiaco esterno
  • Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso

BLS Pediatrico Pacchetto SCORM

  • Fattori di rischio
  • Disostruzione vie aeree
  • Bls bambino / lattante

Interventi di primo soccorso I Pacchetto SCORM

  • Lipotimia, sincope, shock
  • Edema polmonare acuto
  • Crisi asmatica
  • Dolore acuto stenocardico
  • Reazioni allergiche
  • Crisi convulsive
  • Trattamento emorragie
  • Definizione di annegamento
  • Annegamento in acqua dolce e in acqua salata
  • Le sincopi
  • Dalla lipotimia alla morte celebrale

Interventi di primo soccorso II Pacchetto SCORM

  • Interventi di primo soccorso laico
  • Tipi di shock
  • Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi celebrali acute
  • Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
  • Tecniche di tamponamento emorragico

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro

  • Cenni di anatomia dello scheletro
  • Distorsioni, Lussazioni, fratture, complicanze
  • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
  • Traumi e lesioni torace-addominali
  • Valutazioni preliminari
  • Sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
  • Azioni individuali ed in team

Lesioni da freddo, calore, elettricità, agenti chimici Pacchetto SCORM

  • Lesioni da freddo e da calore
  • Lesioni da corrente elettrica
  • Lesioni da agenti chimici

Intossicazioni ed emorragie

  • Intossicazioni
  • Ferite lacero contuse
  • Traumatologie degli sport acquatici

 

 

 

****************************************

Per coloro che acquisiranno il brevetto di AB-P sarà possibile in seguito accedere al Modulo Professionalizzante Abilitante per il Mare (MIP), della durata di ore 29.30.